GETTA IL PESO

«Getta sul Signore il tuo affanno, ed Egli ti sosterrà;
Egli non permetterà mai che il giusto vacilli…»
(Salmo 55:22)

Le statistiche affermano che oggi una persona su quattro nella sua vita si ammala di un disturbo d’ansia. Il fenomeno sembra legato all’aumento dello stress dovuto a condizioni di vita sempre più frenetiche e alla competizione sfrenata. Alcuni dei sintomi psicofisici più comuni dell’ansia sono difficoltà respiratorie, sensazione di soffocamento e un senso di costrizione e oppressione al petto. Alcuni lo definiscono «un peso al petto, come un mattone sul torace…».
Gesù ha detto: «Non siate in ansia per la vostra vita… Chi di voi può con la sua preoccupazione aggiungere un’ora sola alla durata della sua vita? Perché siete così ansiosi?» (Mt 6:25-28). E’ realmente folle portarsi dietro le preoccupazioni del passato e quelle del futuro, perché il passato non si può cambiare e il futuro non si può prevedere. Gettiamo i nostri pesi sul Signore, reclamando il perdono dei nostri peccati del passato e lasciando che si prenda cura del nostro domani. Poi, viviamo nel presente. Rallegriamoci nella forza che Egli ci dà ogni giorno, perché possiamo stare certi che Lui si prende cura di noi: «Ora se Dio veste l’erba dei campi che oggi è, e domani è gettata nel forno, non farà molto di più per voi, o gente di poca fede?» (Mt 6:20).

Una risposta a "GETTA IL PESO"

  1. paolo ferrarese. ha detto:

    E’ vero aurelio,in questi tempi bui con questa pandemia ognittanto mi sento vuoto,talvolta sia con la mascherina che senza mi manca il respiro,mi sento fiacco,ma allo stesso tempo dico se torneremo ad abbracciarci,salutarci,sara’una nuova rinascita.ascolto uando posso le tue anzi le vostre canzoni,e respiro aria di dio padre,mi ricarico di energia.DIO PADRE vegli sempre su voi,sulle vostre famiglie,e continui a farvi cantare perchè il gospel non deve mai finire,ascolteremo sempre anche quando lasceremo questa vita terrena e saremo con DIO PADRE .

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...