IN MARCIA CON DIO


«Se viviamo dello Spirito, camminiamo anche guidati dallo Spirito…» (Galati 5:25)

E’ realmente affascinante osservare una banda che si muove all’unisono, marciando al ritmo del tamburo che la guida. I movimenti di ogni componente sono sincronizzati alla perfezione: tutti fanno esattamente la stessa cosa nello stesso momento. Galati 5:25 dice che se viviamo nello Spirito, dobbiamo anche camminare nello Spirito, cioè mantenere gli stessi passi. Un cristiano deve necessariamente marciare seguendo la guida dello Spirito, essendo in armonia con Dio.
Se va fuori tempo, se segue una cadenza sbagliata o devia dal percorso stabilito, i risultati saranno ovvi (vv. 19-21). Come facciamo a stabilire se stiamo marciando al passo dello Spirito? Paolo lo dice chiaramente in tutto il capitolo 5 di Galati: i risultati della nostra condotta saranno invidie, impurità, gelosie, divisioni ecc.
Al contrario, chi marcia seguendo il ritmo dello Spirito, manifesterà i Suoi frutti: amore, gioia, pace, gentilezza, autocontrollo.
Come definiresti il tuo cammino con Dio? Stai marciando con lo Spirito o stai seguendo il tuo ritmo e la tua cadenza?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...