COSA ABBIAMO IMPARATO

«Hai mai visto un uomo che si crede saggio? C’è più da imparare da uno stolto che da lui…»
(Proverbi 26:12)

Chi non ricorda il periodo della pandemia iniziato nel 2020? Quanto ci ha cambiato quello che è successo? Ma, soprattutto, cosa abbiamo imparato da tutto quello?
Purtroppo abbiamo imparato poco o quasi niente: abbiamo visto quanto la vita sia fragile, molti hanno perso i propri cari, alcuni hanno fatto i conti con la mancanza di lavoro, altri con la solitudine, il senso di abbandono, ma, nonostante tutto non abbiamo imparato niente.
Abbiamo raccolto la testimonianza di una ragazza che raccontava che nonostante tutto quello che il mondo avesse vissuto, nonostante l’incertezza del futuro, sua madre continuava a non rivolgerle la parola. Incomprensioni tra genitori e figli, piccoli litigi del passato erano ancora motivo di divisione. E allora cosa abbiamo imparato da tutta questa situazione? Se non abbiamo capito che basta un piccolo virus per mettere in ginocchio il mondo intero, un piccolo virus come la mancanza di perdono, il rancore, l’orgoglio, l’ira, possono distruggere un’intera famiglia e le generazioni future.
Tutto quello che non curi oggi ti farà ancora più male domani. Una ferita non curata sanguinerà sempre. Abbiamo imparato che in un attimo possiamo perdere tutto, incluso la vita eterna? Siamo veramente padroni del tempo?
Metti da parte ogni rancore e riconciliati con i tuoi cari; Gesù Cristo ogni giorno rinnova la sua misericordia per noi, non il rancore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...