CHI HA SCOSSO IL VASO?

«La nostra battaglia infatti non è contro creature fatte di sangue e di carne, ma contro i Principati e le Potestà, contro i dominatori di questo mondo di tenebra, contro gli spiriti del male che abitano nelle regioni celesti…» (Efesini 6,12).

Un discepolo chiese al suo vecchio maestro perché gli uomini fossero eternamente in conflitto tra di loro. Il vecchi saggio gli chiese di seguirlo. Lo portò in una specie di riserva dove dove si studiava il comportamento degli insetti. Prese un barattolo e vi fece entrare prima delle formiche nere, poi una manciata di formiche rosse. Tutto procedeva bene, fino a quando prese il barattolo e lo agitò. Poi disse al suo discepolo: «Osserva adesso cosa succede. Le formiche rosse crederanno che le nere siano le nemiche, mentre le nere crederanno che siano le rosse. Il risultato? Guardalo, si stanno già attaccando l’un l’altra!». Dopo qualche minuto, le formiche si erano distrutte a vicenda! Questo comportamento non è estraneo all’essere umano. Uomini contro donne, sinistra contro destra, ricco contro povero, fede contro scienza, bianco contro nero ecc. Tutti a litigare e a farsi guerra in ogni momento; nessuno che si fermi e si chieda: «Chi ha scosso il vaso?». Chi scuote il vaso? Il vaso lo scuote chi è interessato alla tua e mia distruzione, alla distruzione del mondo e di tutta la società. Lo scuote chi, intenzionalmente, vuole rubare pace, amore e proposito. Chi ha scosso il tuo vaso? D’ora in poi, prima di fare qualsiasi discussione, domandati chi ha scosso il vaso. La vera battaglia è contro di lui!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...