Domenica di Pasqua: la gioia della Resurrezione

La Veglia pasquale, o «Veglia di tutte le veglie», che si celebra la sera del Sabato Santo, rompe il silenzio ed è già un rito che appartiene al momento della Resurrezione. Vegliare è un atteggiamento permanente nella Chiesa, ma in questa notte c’è di più: ci sono i simboli che si alternano nelle liturgie della Luce, della Parola, del Battesimo e dell’Eucaristia. Si comincia al buio con l’accensione del cero pasquale – che resterà acceso fino alla Pentecoste – e si porta in processione la luce, simbolo del Cristo Risorto che illumina il destino dell’uomo, quindi si prosegue con sette letture dall’Antico Testamento che spaziano dalla Creazione del mondo alle profezie. In pratica è un compendio della storia della salvezza di cui si sta celebrando il culmine, perché con la Resurrezione Cristo tutto riassume in sé e ricapitola, perciò anche la storia precedente deve essere riletta, appunto, nella nuova luce. Si sciolgono, dunque, le campane, e si intona il canto del Gloria. A questo punto il popolo di Dio deve passare attraverso l’acqua che tutto purifica: ecco la liturgia battesimale. Se non c’è nessuno che deve essere battezzato, si rinnovano comunque le promesse battesimali e si viene aspersi con l’acqua benedetta. I credenti, purificati, possono perciò essere ammessi al convito pasquale, a partecipare al banchetto con il corpo e il sangue di Cristo.   

La Domenica di Pasqua è il giorno della gioia, il giorno della prova che Gesù Risorto è davvero il Figlio di Dio, Redentore di tutte le cose che esistono e che possono essere salvate. Ma mentre la Pasqua come evento storico, essendosi verificato migliaia di anni fa, è in sé concluso e irripetibile, non così è il mistero che questa solennità porta con sé: cioè l’evento non più storico, ma salvifico che a ogni celebrazione del rito si rinnova. È un giorno nuovo, in cui Dio conferma l’alleanza con l’uomo attraverso Gesù, il Figlio prediletto che con la sua obbedienza ha realizzato il progetto originario che Dio aveva fin dai tempi della Creazione. Buona Pasqua di Resurrezione! ❤️🙏🌞🌺🌿😇🐣

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...